Accedi

Ho dimenticato la password

Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 241 il Mar 11 Set 2012, 23:28
Galleria


Ultimi argomenti
» Modifica sella con gel xj6 (con foto)
Lun 14 Mag 2018, 07:37 Da David_95_p

» Manuale officina... cercasi
Ven 06 Apr 2018, 22:16 Da Ivan88

» Ruggine interna al serbatoio... Opinione Power Tank
Mar 19 Dic 2017, 04:38 Da Daniele

» carene dal faro anteriore
Mer 12 Lug 2017, 02:24 Da rudi

» aiuto vi prego! consumo 10km/L
Dom 30 Apr 2017, 08:09 Da salvop

» chi posta un video sulla regolazione catena?
Lun 10 Apr 2017, 05:05 Da sunset1984

» scarico artigianale by XJ6R expert
Dom 09 Apr 2017, 21:54 Da Eneapaolo

» Manuale officina
Sab 01 Apr 2017, 20:56 Da Masi

» Compro slip on Leovince
Lun 27 Mar 2017, 10:56 Da giulioqc

» Vendo Collettore Arrow omologato
Mer 22 Mar 2017, 01:37 Da The_Dodo

» Scarico Completo Leo Vince EVO II SBK Titanium
Mar 28 Feb 2017, 02:40 Da fa72

» consigilio borse sgancio rapido
Lun 27 Feb 2017, 12:14 Da fa72

Pubblicità oroscopo
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Statistiche
Abbiamo 2477 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Leoxj6

I nostri membri hanno inviato un totale di 57017 messaggi in 4113 argomenti
Mag 2018
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario


strano comportamento a freddo

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

strano comportamento a freddo

Messaggio Da dedofeatbritney il Mer 14 Set 2011, 02:51

Promemoria primo messaggio :

un saluto a tutti!!
ora espongo il mio quesito..partendo con la moto da casa, diciamo fredda (cerco sempre di partire dopo il "Lo" all'incirca sui 40-50°) e cambiando, alcune volte in 2a altre in 3a marcia, mi fa come un vuoto di 1-2 secondi per poi ripartire subito..
una volta scaldata non me lo fa piu xò...
m è sempre andato bene che non avevo nessuno dietro al c@@o, altrimenti che dolori!!!! Razz Razz
ora vorrei sapere se è una cosa normale dato che il motore è freddo e serve magari per evitare che si faccia il cinghiale a motore freddo..o devo iniziare a preoccuparmi dell'anomalia???? Shocked Shocked
da quando l'ho presa (un mesetto) me lo fa praticamente tutti i giorni che la uso..soprattutto la mattina che è piu fredda...
attendo vostre notizie!!!!
avatar
dedofeatbritney
XJ6 Naked
XJ6 Naked

Gatto
N° Messaggi : 17
Reputazione : 2508
Reputazione : 0
Compleanno : 08.02.88
Data d'iscrizione : 01.08.11
Età : 30
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso


Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da Fra88 il Mar 08 Nov 2011, 08:58

ma si dai perchè non farne uno anche a 2500 km? conviene di questi tempi Very Happy
avatar
Fra88
XJ6 Tuning Man
XJ6 Tuning Man

Dragone
N° Messaggi : 1893
Reputazione : 4720
Reputazione : 2
Compleanno : 24.10.88
Data d'iscrizione : 22.01.11
Età : 29
Località : Cremona(Provincia...sul confine bergamasco)
Occupazione/Hobby : ------------/auto, moto

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da andrea463 il Mar 08 Nov 2011, 19:30

i concessionari usano impropriamente il termine "tagliando" per un semplice cambio olio "consigliato" ogni 5000 km tra un tagliando e l'altro... personalmente cambio l'olio ogni 5000 km come consigliato, ma la mia è una scelta dovuta al fatto che so di non poter cambiare moto a breve/medio termine e mi preoccupo di fornire al mio motore la massima durata possibile. Una specie di investimento direi, visto che pago l'olio a prezzo di costo...

__________________________________________________


Speed has never killed anyone, suddenly becoming stationary... that's what gets you!
(cit. Jeremy Clarkson)

Tessera XJ6 Club Italia n. #026 - Ex Yamaha XJ6 Naked - Cloudy white
Yamaha FZ8 Naked - Two Tone
VICE ADMIN !!

avatar
andrea463
XJ6 Admin
XJ6 Admin

Capra
N° Messaggi : 1068
Reputazione : 11066
Reputazione : 6
Compleanno : 04.12.79
Data d'iscrizione : 23.09.09
Età : 38
Località : Messina
Occupazione/Hobby : Guardia Costiera/Troppi per elencarli

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da Ospite il Mar 08 Nov 2011, 19:58


dario.ct86 ha scritto:
Stamattina ho avuto anche io lo stesso problema. Per fortuna ho avuto la possibilità e la prontezza di accostare ai margini della strada. La moto mi si è spenta ed ho dovuto riaccenderla. L'ho portata in concessionaria e in maniera frettolosa mi è stato detto che non è il minimo e che si informeranno con l'ispettore tecnico per ulteriori chiarimenti tecnici. Non hanno però perso tempo di ricordarmi il cambio olio ai 5000! Boh, non so che fare?!?

Ti consiglio anch'io di aumentare un po' il minimo, è un problema capitato a tanti possessori della xj6, me compreso, probabilmente per una impostazione di fabbrica del minimo troppo "prudente" e non adatta alle nostre temperature autunnali/invernali. Sul libretto di manutenzione é spiegato su quale vite agire per la regolazione.
Io ho risolto così.



andrea463 ha scritto:
i concessionari usano impropriamente il termine "tagliando" per un semplice cambio olio "consigliato" ogni 5000 km tra un tagliando e l'altro... personalmente cambio l'olio ogni 5000 km come consigliato, ma la mia è una scelta dovuta al fatto che so di non poter cambiare moto a breve/medio termine e mi preoccupo di fornire al mio motore la massima durata possibile. Una specie di investimento direi, visto che pago l'olio a prezzo di costo...

Come ho già scritto in un precedente post, mi pare il caso di evidenziare ancora una volta, visto anche il periodo di "vacche magre", che la maggior parte degli olii attuali di buona fattura (Yamalube, Castrol, Bardhal, Shell, Motul, ecc.) hanno caratteristiche che li rendono molto durevoli nel tempo senza alterare le loro proprietà.
Addirittura in una delle marche prima citate (non vi dico quale per non fare pubblicità) sulle stesse lattine è riportata l'indicazione della possibilità di allungare i tempi di cambio dell'olio. Discorso a parte se viene raggiunto prima il chilometraggio indicato dalla casa costruttrice Yamaha rispetto al limite temporale. Io cambio l'olio ogni due anni sia all'auto che alla moto.
E poi, se mi è concesso, vi riporto il sempreverde consiglio che mi dà il mio Vecchio (una volta appassionato di Vespa) quando mi ricorda: "Ma tu o i meccanici volete saperne di più degli ingegneri che hanno progettato la moto?"
Un saluto a tutti.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da dario.ct86 il Mar 08 Nov 2011, 20:55

Grazie a tutti, oggi tempo permettendo alzo il minimo e fi faccio sapere se la situazione migliora. Per quanto riguarda il "tagliando" non mi è stato consigliato, ma detto esplicitamente ai fini della garanzia...che tristezza infinita!!!
avatar
dario.ct86
XJ6 Naked
XJ6 Naked

Tigre
N° Messaggi : 49
Reputazione : 2688
Reputazione : 0
Compleanno : 24.02.86
Data d'iscrizione : 24.03.11
Età : 32
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : IMPIEGATO

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da dvd7320 il Mar 08 Nov 2011, 21:15

Per il tagliando basta che usi la unzione cerca e troverai tante discussioni e consigli da noi utenti su come comportarsi col proprio concessionario. Per il minimo attieniti a ciò che è riportato sul libretto di uso e manutenzione (6-18) ossia a motore caldo lo regoli tra 1250-1350 giri\minuto e vedrai che al 99% risolvi.

__________________________________________________
Ex XJista nella realtà ma XJista sempre nel cuore.
avatar
dvd7320
XJ6 Mod
XJ6 Mod

Bufalo
N° Messaggi : 2466
Reputazione : 6911
Reputazione : 13
Compleanno : 20.08.73
Data d'iscrizione : 21.07.09
Età : 44
Località : Alessandria
Occupazione/Hobby : operaio/vari

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da Ospite il Mar 08 Nov 2011, 21:16

Ai fini della garanzia concordo, purtroppo, con i tempi indicati dal concessionario.
Poi, e meno male, c'é libertà di scelta.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da kaykoo il Gio 10 Nov 2011, 20:56

Grazie a tutti! finalmente ho risolto il problema dello spegnimento a freddo passando dalla 2a alla 3a. Da una seetimana, inoltre, mi si spegneva zanche nella fase di riscaldamento del motore da fermo a folle... così ho dato un'occhiata al forum ed ho trovato il vostro consiglio: regolare il minimo come da manuale Yamaha! Il mio era a 1000 Giri, ora alla prima tacchetta sopra i 1000 e non mi si spegne più.
Ieri ho fatto il winter checkup (10 euro x controlli vari, pulizia / grasso catena, lavaggio moto) presso il conce Yamaha di Roma e mi ha confermato che è la soluzione corretta per quel problema ;)

kaykoo
XJ6 Naked
XJ6 Naked

Tigre
N° Messaggi : 3
Reputazione : 2857
Reputazione : 0
Compleanno : 01.01.75
Data d'iscrizione : 02.08.10
Età : 43
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da dvd7320 il Ven 11 Nov 2011, 02:52

Speriamo che tutti risolvino questo tipo di problema aumentando solo il minimo in quanto qualcuno, forse diffidente dei nostri consigli o forse con giusta causa, si è messo in mano di officine pronte, se scaduta la garanzia, di fare pagare un intervento che potrebbe alla fine risultare inutile.

__________________________________________________
Ex XJista nella realtà ma XJista sempre nel cuore.
avatar
dvd7320
XJ6 Mod
XJ6 Mod

Bufalo
N° Messaggi : 2466
Reputazione : 6911
Reputazione : 13
Compleanno : 20.08.73
Data d'iscrizione : 21.07.09
Età : 44
Località : Alessandria
Occupazione/Hobby : operaio/vari

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da cimino76 il Dom 13 Nov 2011, 09:21

Ragazzi a me sta iniziando a fare uguale ,,ma siamo quasi a 10000 km ,,,io credo dipenda anche dalle candellette,,,una bella pulita ,,,altrimenti passo dal meccanico e sento che mi dice
avatar
cimino76
XJ6 Naked
XJ6 Naked

Gatto
N° Messaggi : 185
Reputazione : 3038
Reputazione : 0
Compleanno : 12.01.76
Data d'iscrizione : 03.08.10
Età : 42
Località : livorno

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da slangerit il Dom 20 Nov 2011, 01:04

kaykoo ha scritto:Grazie a tutti! finalmente ho risolto il problema dello spegnimento a freddo passando dalla 2a alla 3a. Da una seetimana, inoltre, mi si spegneva zanche nella fase di riscaldamento del motore da fermo a folle... così ho dato un'occhiata al forum ed ho trovato il vostro consiglio: regolare il minimo come da manuale Yamaha! Il mio era a 1000 Giri, ora alla prima tacchetta sopra i 1000 e non mi si spegne più.
Ieri ho fatto il winter checkup (10 euro x controlli vari, pulizia / grasso catena, lavaggio moto) presso il conce Yamaha di Roma e mi ha confermato che è la soluzione corretta per quel problema ;)

Stesso problema anche a me, qui a Roma, da quando ha cominciato a fare un po' di freddo. Il problema si presenta a motore freddo (50-60°), senza necessariamente fare tirate, semplicemente cambiando marcia, forse proprio tra la seconda e la terza o tra la prima e la seconda.
Devo verificare i giri, che però mi sembra siano un po' più alti dei 1000, quindi non vorrei che nel mio caso non fosse quello il problema ......
Per Kaykoo: dove hai fatto il winter checkup, così provo anch'io a dargli un colpo?
CIao e grazie

slangerit
XJ6 Naked
XJ6 Naked

Cane
N° Messaggi : 4
Reputazione : 2399
Reputazione : 0
Compleanno : 13.10.70
Data d'iscrizione : 01.11.11
Età : 47
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da pier2002 il Ven 11 Mag 2012, 19:35

Succede anche a me, ma non spesso... Saltuariamente. Sempre nel cambio se onda terza a moto fredda sempre sotto i 70 gradi. Ma non mi é mai capitato dopo essersi scaldata o con altre marce. Proveró a regolare anche io il minimo.
avatar
pier2002
XJ6 Naked
XJ6 Naked

Serpente
N° Messaggi : 7
Reputazione : 2715
Reputazione : 0
Compleanno : 02.02.78
Data d'iscrizione : 22.12.10
Età : 40
Località : Reggio Calabria

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da Dr. PierHouse il Ven 11 Mag 2012, 20:16

Confermo stessa "anomalia", mai da fermo ma in due o tre occasioni tra prima e seconda o tra seconda e terza. Pensavo fosse la benzina ma viste le vostre esperienze proverò a regolare il minimo. ;)
avatar
Dr. PierHouse
XJ6 Naked
XJ6 Naked

Gatto
N° Messaggi : 127
Reputazione : 2307
Reputazione : 3
Compleanno : 16.10.75
Data d'iscrizione : 11.05.12
Età : 42
Località : Siracusa
Occupazione/Hobby : Aikido

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da Blackeagle il Sab 12 Mag 2012, 00:46

Spesso il difetto lamentato si risolve attendendo che la temeratura raggiunga i 50°/55° prima di partire. Ovviamente se le cause del problema non siano altre.
E' importante comunque che i cosidetti corpi farfallati siano perfettamente sincornizzati, cioè che tutti i cilindri vengano alimentati in maniera uguale.

La soluzione di ovviare al problema attraverso l' aumento dei giri al minimo, se pure suggerita dal costruttore, è una soluzione semplice ma anche un po' empirica. Infatti si incorre, adottandola, in almeno un inconveniente certo ed uno molto ptobbile: quello certo è la diminuzione in maniera sensibilissima del freno motore in fase di rilascio; quello perobabile è che specie in città il regime del minimo più alto potrebbe scaldare più del normale il motore (specie d'estate).

A mio avviso poco o nulla influisce la centralina nel problema lamentato, almenochè il problema non sia cronico, ma anche in questo caso occorrerebbe prima escludere altre cause.

Tornando al minimo (regime di rotazione quando la temperatura dell'acqua è almeno a 75°/80° e dopo avere comunque percorso una decina di Km per permettere a tutti i componenti di avere raggiunto la propria temperatura ottimale di esercizio) dovrebbe stare senza manifestare problemi tra i 1050/1150 giri/minuto.

Il mio vuole essere solo un suggerimento dovuto ad una certa esperienza maturata nel mondo dei motori, quindi opinabile da altri!!

Blackeagle
XJ6 Naked
XJ6 Naked

Maiale
N° Messaggi : 11
Reputazione : 2218
Reputazione : 0
Compleanno : 01.01.48
Data d'iscrizione : 06.05.12
Età : 70
Località : Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da >Leon< il Sab 12 Mag 2012, 02:32

anche a me succede la stessa cosa ma preferisco non alzare il minimo ma evitare che mi accada innanzitutto non partendo mai a temperature inferiori ai 60° e accelerando un anticchia mentre cambio le prime marce appena partito, dato che si spegne perche staccando la frizione i giri del motore scendono molto rapidamente fino a sotto i 1000 dato il motore freddo..al che la centralina stessa credo spenga il motore...dando invece un minimo di gas non scendono repentinamente

>Leon<
XJ6 Naked
XJ6 Naked

Cavallo
N° Messaggi : 18
Reputazione : 2234
Reputazione : 0
Compleanno : 16.03.90
Data d'iscrizione : 04.05.12
Età : 28
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da Dr. PierHouse il Sab 12 Mag 2012, 20:24

dvd7320 ha scritto:Per il tagliando basta che usi la unzione cerca e troverai tante discussioni e consigli da noi utenti su come comportarsi col proprio concessionario. Per il minimo attieniti a ciò che è riportato sul libretto di uso e manutenzione (6-18) ossia a motore caldo lo regoli tra 1250-1350 giri\minuto e vedrai che al 99% risolvi.

Confermo in pieno! Il minimo della mia si attesta sui 1000 a motore caldo.. è evidente che non è stata effettuata la regolazione durante il primo tagliando così come riportato dal libretto di manutenzione.. basta un quarto di giro in senso orario e il problema, che non è un problema, svanisce. Very Happy
avatar
Dr. PierHouse
XJ6 Naked
XJ6 Naked

Gatto
N° Messaggi : 127
Reputazione : 2307
Reputazione : 3
Compleanno : 16.10.75
Data d'iscrizione : 11.05.12
Età : 42
Località : Siracusa
Occupazione/Hobby : Aikido

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da oxy il Ven 08 Giu 2012, 08:42

io ce l'ho da ormai un annetto una xj6 FA e non me lo ha mai fatto mai una volta

oxy

Gatto
N° Messaggi : 1
Reputazione : 2185
Reputazione : 0
Compleanno : 09.03.75
Data d'iscrizione : 31.05.12
Età : 43
Località : Cassano Magnago

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da Salvatore Settimo il Ven 08 Giu 2012, 09:19

>Leon< ha scritto:anche a me succede la stessa cosa ma preferisco non alzare il minimo ma evitare che mi accada innanzitutto non partendo mai a temperature inferiori ai 60° e accelerando un anticchia mentre cambio le prime marce appena partito, dato che si spegne perche staccando la frizione i giri del motore scendono molto rapidamente fino a sotto i 1000 dato il motore freddo..al che la centralina stessa credo spenga il motore...dando invece un minimo di gas non scendono repentinamente


Sono d'accordo con quanto hai scritto; visto che anche a me, a volte, è capitato, proverò a seguire questi tuoi semplici consigli, evitando di alzare il minimo. Grazie per l'info.
avatar
Salvatore Settimo
XJ6 Naked
XJ6 Naked

Cane
N° Messaggi : 49
Reputazione : 2239
Reputazione : 0
Compleanno : 06.11.70
Data d'iscrizione : 13.05.12
Età : 47
Località : Palermo

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da dvd7320 il Ven 08 Giu 2012, 22:24

Anche per la Fazer8 il minimo si attesta a quei regimi. Non capisco perchè i meccanici tendano sempre a metterlo più basso di quello che dichiara la casa. Appena accesa la moto, indipendentemente che sia estate o inverno, la centralina regola il la miscela aria benzina fino al raggiungimento della temperatura normale di utilizzo. Il freno motore non ne risente anche perchè in scalata si passa da regimi superiori a ben più inferiori in quanto non penso che si vada dalla 4marcia a 3000g\min alla 3marcia per sfruttare il freno a motore ma si agisca anche sui freni perchè in quel caso ci si voglia fermare. A regimi più alti il discorso è diverso e il freno a motore lo si sfrutta al meglio. Le centraline si auto adattano ma è consigliabile regolare e controllare il minimo con motore caldo nel passaggio dalle stagioni fredde a quelle calde e viceversa. Regimi a 1000g\minuto +-50 la regolavo in officina per i motori a due tempi o 4tempi bicilindrici tranne i Kawasaki KLR 570 che era meglio stare sui 1150-1200g\minuti.

__________________________________________________
Ex XJista nella realtà ma XJista sempre nel cuore.
avatar
dvd7320
XJ6 Mod
XJ6 Mod

Bufalo
N° Messaggi : 2466
Reputazione : 6911
Reputazione : 13
Compleanno : 20.08.73
Data d'iscrizione : 21.07.09
Età : 44
Località : Alessandria
Occupazione/Hobby : operaio/vari

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da Blackeagle il Sab 09 Giu 2012, 04:07

dvd7320 ha scritto:Anche per la Fazer8 il minimo si attesta a quei regimi. Non capisco perchè i meccanici tendano sempre a metterlo più basso di quello che dichiara la casa. Appena accesa la moto, indipendentemente che sia estate o inverno, la centralina regola il la miscela aria benzina fino al raggiungimento della temperatura normale di utilizzo. Il freno motore non ne risente anche perchè in scalata si passa da regimi superiori a ben più inferiori in quanto non penso che si vada dalla 4marcia a 3000g\min alla 3marcia per sfruttare il freno a motore ma si agisca anche sui freni perchè in quel caso ci si voglia fermare. A regimi più alti il discorso è diverso e il freno a motore lo si sfrutta al meglio. Le centraline si auto adattano ma è consigliabile regolare e controllare il minimo con motore caldo nel passaggio dalle stagioni fredde a quelle calde e viceversa. Regimi a 1000g\minuto +-50 la regolavo in officina per i motori a due tempi o 4tempi bicilindrici tranne i Kawasaki KLR 570 che era meglio stare sui 1150-1200g\minuti.

Mi permetti di dissentire, magari su alcuni punti?
E' ovvio che in fase di "scalata" di marcia da un nmero di giri alto il freno motore si senta (e nel motore a 4 cilindri si sente molto meno rispetto ad un motore a due cilindri); ma con un minimo regolato già a 1200 giri l'effetto freno motore si sente molto meno in fase di "rilascio" del gas, quindi non necessariamente in fase di frenata, ma anche solo di rallentamento.
Passando poi al fatto che si richieda una regolazione del regime del minimo sia all'inizio della stagione fredda, così come all'inizio della stagione calda, credo si rasenti allora la paranoia!!
Poi è ovvio che ciscuno si può regolare come meglio crede: come la temperatura dell'acqua della propria doccia!!!

Blackeagle
XJ6 Naked
XJ6 Naked

Maiale
N° Messaggi : 11
Reputazione : 2218
Reputazione : 0
Compleanno : 01.01.48
Data d'iscrizione : 06.05.12
Età : 70
Località : Firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da dvd7320 il Sab 09 Giu 2012, 06:09

Sono a 5000g\m in 4 marcia e rilascio per rallentare, ho il minimo a 1200g\m, prima che mi arrivi a regime di minimo o ho scalato o ho rallentato parecchio la mia velocità altrimenti scalo. Come prima, 5000g\m e scalo per rallentaree il regime, senza accelerare, mi và a 6200g\m( detto a caso) e con gas chiuso sfrutto appieno il freno a motore e così via non avendo influenza del regime di minimo a 1200g\m.
Posso capire se il minimo lo ho a 2000g\m ma da 1000 a 1200g\m??? Tieni presente che se chiudi tutto il gas, arrivi fino ad imballare la moto perchè la massa in movimento è più di 200 kg senza contare il pilota malgrado l'inerzia. Il regime di minimo agisce meccanicamente per fare in modo che la moto non si spenga a moto ferma a meno che tu non lo piazzia a 2000g\m per viaggiare senza acceleratore. Per la regolazione del minimo per chi usa la moto tutto l'anno è un consiglio che non implica alcuno sforzo e alla portata di tutti ma sicuramente non è una paranoia. e se secondo te lo è stessa cosa vale per me avere il minimo basso.Come hai detto tu, ognuno fa quello che vuole. Io penso che se la casa madre da una indicazione alle officine su che regime regolare il minimo un motivo ci sarà e sicuramente legato anche alla gestione elettronica. Quando ero andato a trovare un amico in sicilia mi aveva fatto vedere la moto ritirata da un giorno(ER6N) e ho notato che le gomme erano, per me, sgonfie (1.8ant-2.1post). Una volta gonfiate, telefona in officina per curiosità, e il meccanico gli ha risposto:" Abiti e sei nato a Trapani e non sai che fa caldo qui??? Pressioni più alte vanno bene dove ci sono temperature più basse che da noi" Ognuno fa ciò che vuole alla fine.

__________________________________________________
Ex XJista nella realtà ma XJista sempre nel cuore.
avatar
dvd7320
XJ6 Mod
XJ6 Mod

Bufalo
N° Messaggi : 2466
Reputazione : 6911
Reputazione : 13
Compleanno : 20.08.73
Data d'iscrizione : 21.07.09
Età : 44
Località : Alessandria
Occupazione/Hobby : operaio/vari

Tornare in alto Andare in basso

Re: strano comportamento a freddo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum